I movimenti del solfeggio – Lezione di Solfeggio 10

I movimenti del solfeggio sono utili per “parlare” (o anche cantare nel caso dell’esercizio cantato) la musica, cioè ricreare nello spazio l’andamento del tempo, per riuscire a percepire la sua essenza in modo più concreto.

Nell’esempio di seguito potrete vedere descritto in modo grafico quella che è una delle tante modalità utilizzate per i movimenti del solfeggio in suddivisione.Nel caso dei 2/4, il primo tempo (o movimento o divisione) è al centro e il secondo è a sinistra. Andando a vedere sempre più nel dettaglio possiamo osservare che la prima parte del primo tempo (la prima suddivisione della prima divisione) è in basso (in battere) e la seconda è in alto (in levare), stessa cosa per le due suddivisioni della seconda divisione.

Prima di descrivere il ¾ e il 4/4 chiariamo meglio l’utilizzo di alcuni termini in questo contesto didattico: per divisione intendiamo i tempi interi, invece per suddivisione le due parti di ogni divisione.

Detto questo possiamo quindi anche dire che nei 2/4 abbiamo 2 divisioni (una al centro e una a sinistra) e quattro suddivisioni (due in battere e due in levare).

Proseguiamo ora con la descrizione dei movimenti dei ¾: la prima divisione è al centro, la seconda a destra e la terza a sinistra, tutte e tre con la prima divisione in battere (in basso) e la seconda suddivisione in levare (in alto).

Infine descriviamo i movimenti dei 4/4: la prima divisione è al centro, la seconda divisione è a sinistra, la terza divisione è a destra e la quarta divisione è a sinistra, tutte e quattro con la prima divisione in battere (in basso) e la seconda suddivisione in levare (in alto).

Copiate lo schema ritmico sopra esposto e provate a solfeggiarlo (sempre solfeggiando con suddivisione), stando attenti ad eseguire bene i movimenti del braccio. Se avete dubbi, potete confrontare il vostro svolgimento con quello spiegato nel video.

Per assimilare al meglio queste importanti nozioni ti invito a vedere il video e se ancora non lo hai fatto iscriviti al nostro canale youtube.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *